Lo Yoga, l’antica tradizione orientale che unisce movimento e meditazione, risulta essere fra le discipline più praticate in occidente.

Sono molte le varianti con cui si può praticare dalle più tradizionali, basate per lo più su posizioni e respirazione alle contemporanee come lo Yoga Tantrico – una sequenza di Asana mirati a ribilanciare il maschile e femminile; l’IPATH Yoga – la Terapia di Allineamento Posturale Integrale ideata da Denese Cavanaugh; l’Ayuryoga – combinazione di due scienze, Ayurveda e Yoga, integrate e complementari per raggiungere l’equilibrio psico-fisico-spirituale; Aerial Yoga, sequenze di yoga praticate con speciali “altalene” in tessuto che permettono di ottenere posizioni inverse – e quindi liberare la spina dal peso della gravità terrestre – “appendendosi” in sicurezza.

Di grande tendenza oggi anche il Kunadalini Yoga (che unisce la più antica tradizione orientale all’insegnamento tradotto per il mondo occidentale) e la Mindfulness che rimanda allo yoga per la parte più legata alla meditazione e all’introspezione. Non-religioso, apolitico e riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, lo Yoga è fra le discipline più in crescita del momento.

IN QUANTI FANNO YOGA

è praticato da 35,2 milioni di adulti negli USA (e da 4,9 milioni di bambini e ragazzi – fonte: CNN/CDC) e da oltre 2,5 milioni di persone in Italia.

PERCENTUALI DI CRESCITA

Secondo uno studio condotto sempre dal CDC- Centers for Disease Control and Prevention (organismo di controllo sulla sanità pubblica degli Stati Uniti) sui cambiamenti nella pratica di Yoga e Meditazione fra il 2012 e il 2017, lo Yoga è cresciuto del 5,3% e la Meditazione del 10,2%

L’INDOTTO PRODUTTIVO

L’industria dello Yoga vale 12 mld di dollari in America e circa 80 mld di dollari nel mondo (fonte: theguardian.com)

SECONDO GOOGLE TREND

secondo Google Trends, l’argomento di ricerca “Mindfulness e Meditazione” è cresciuto del 120% dal 2015; l’argomento “Pratica yoga” del 78%

INCREMENTO DEGLI ACQUISTI

secondo il sito E-Bay, nel 2016 c’è stato un incremento degli acquisti del 115% di materiali yoga rispetto all’anno precedente.

FINANCIAL TIMES

il Financial Times rileva che lo yoga dal 2008 ad oggi è la disciplina del benessere più praticata nei centri urbani in Europa

FORBES

la rivista Forbes colloca lo YOGA nei main topic trends per i prossimi 10 anni

NELLE SCUOLE

YogaMap.it, il sito di geolocalizzaione sull’attività delle Scuole in Italia, censisce 1.067 scuole (+70% rispetto al 2005) e 262 scuole/insegnanti nel solo Comune di Milano.

Il mondo dello YOGA si da appuntamento a Milano dal 18 ottobre prossimo. YOGAFESTIVAL MILANO è il primo e ormai il più grande e conosciuto evento di Yoga in Italia e in Europa (oltre 10.000 presenze nelle ultime due edizioni). Il 18, 19 e 20 ottobre nella splendida location di Palazzo del Ghiaccio, in Via G.B. Piranesi, a Milano, tra asana e meditazioni, il cuore del Festival propone di conoscere da vicino le scuole di yoga del territorio, scoprire i Centri Olistici di formazione o di trattamenti dove prendersi una pausa e scoprire i benefici dell’approccio olistico (dall’ayurveda allo shiatsu alla riflessologia) incontrare selezionati artigiani per uno shopping yogico di qualità.

I grandi maestri italiani e internazionali; workshop per ogni livello; freeclass, eventi aperti a tutti, libri e incontri (anche di ricette e alimentazione ayurvedica): una full immersion nella disciplina più in crescita del momento per scoprire tutti i grandi benefici che può regalarci…anche in cucina!

Fra le novità: “Yoga senza Barriere” in collaborazione con Matha Gitananda Ashram e la sezione “YogaWave” con gli approcci più contemporanei (ma seri): dall’Ayuryoga e Aerial Yoga allo Yoga Tantrico