Oggi, inizia una nuova storia firmata Arcus Real Estate: dalle 10 di questa mattina si aprono ufficialmente le porte al pubblico dei 90 negozi “del lusso” scontato al 70 % distribuiti su una superficie di 20.000mq. Il Torino Outlet Village prende vita proponendo un week end inaugurale ricco di sorprese con un orario prolungato per l’occasione fino alle 22.


Ieri sera con un evento esclusivo riservato ai brand partner del progetto, alle istituzioni del territorio, alla stampa e ai tanti VIP, Torino Outlet Village è stato teatro  di performance di alto livello raffinate e spettacolari.

Alla presenza di Antonio Percassi, Presidente di Percassi, Victor Busser Casas, General
Manager di Arcus Real Estate, Gianluca Spinelli, Amministratore Delegato di Torino
Outlet Village, Sergio Chiamparino, Presidente della Regione Piemonte, Vincenzo
Barrea, consigliere della Città metropolitana di Torino, Fabrizio Puppo, Sindaco di
Settimo Torinese, Claudio Silvestrin, noto architetto italiano autore del progetto, Nicole
Grimaudo, attrice e testimonial di Torino Outlet Village, e delle tante personalità della
comunità business piemontese presenti alla serata, gli oltre 4.000 ospiti invitati hanno
potuto attraversare per la prima volta la promenade lunga 290 metri, dove eleganti
boutique dei migliori marchi si susseguono, ed hanno potuto ammirare, da una nuova
prospettiva, il maestoso obelisco di 85 metri, simbolo di Torino Outlet Village. L’obelisco alla stregua di una stella cometa indica la strada ai viandanti e diventa icona paradisiaca per gli “shopping addicted”.

L’obelisco, nelle parole dell’architetto Silvestrin, che in conferenza stampa si è definito un “progettatore di estetica” è stato pensato come un ponte verticale di 85 mt fra terra e cielo… “un campanile medievale dal forte significato simbolico. Un ponte che si attaversa e invita ad entrare…”  L’obelisco, simbolo della struttura è stato anche il grande protagonista nel corso della cerimonia di inaugurazione di affascinanti giochi di luce. Lo spettacolo di inaugurazione, organizzato nei minimi dettagli da M Eventi che si è avvalsa della collaborazione di Roberto Corona, ha incantato il pubblico con performance suggestive che si sono susseguite lungo le promenade dell’Outlet Village e che hanno fatto sì che il Torino Outlet Village fosse non solo l’elegante palcoscenico della serata, ma esso stesso uno dei protagonisti dello show.

“Farfalle di Seta” hanno accolto gli ospiti all’arrivo, eseguendo coreografie con abiti di
seta colorati e dando così il via allo spettacolo dal titolo “Poesia, Fantasia e Incanto”.
Durante la serata si sono esibite eleganti ballerine che, grazie ad una macchina del
vento, hanno eseguito la “Danza del Tulle” giocando con veli e disegnando eteree
coreografie. “Cecaelia”, creatura mitologica per metà umana e per metà medusa, ha
meravigliato gli ospiti fluttuando nello spazio e sprigionando lampi di luce, che hanno
avvolto i visitatori, accompagnati da note suggestive. Con luminosi costumi, le
incantevoli “Farfalle Luminose” hanno regalato suggestioni poetiche paragonabili ad un cielo stellato.

Il momento clou dello show è stata la performance de “La Dama Bianca”,
macchina scenica di suggestivo impatto visivo, che ha incantato i presenti con la sua
splendida voce mentre all’interno della sua grande gonna, nascoste al buio, le ombre di
artisti si sono esibite come in una grande lanterna cinese.


Il momento ufficiale del taglio del nastro ha visto la partecipazione sul palco del
Presidente Antonio Percassi, che insieme al Presidente della Regione Sergio Chiamparino, al Sindaco di Settimo Torinese Fabrizio Puppo e alla testimonial Nicole Grimaudo, hanno ufficialmente tagliato il nastro ed inaugurato così l’inizio di una nuova pagina di storia firmata Arcus Real Estate. Dopo il taglio del nastro, Torino Outlet Village si è animato con uno spettacolare show di luci e musica in collaborazione con Giochi di Luce e che ha avuto il suo culmine con l’“accensione” dell’Obelisco che ha preso vita con suggestive animazioni 3D e incredibili video proiezioni. La serata è proseguita sulle note del DJ set, che ha accompagnato lo shopping degli ospiti prolungato per l’occasione fino alle 23.00.


Il catering offerto agli ospiti è stato raffinato e di alto livello, curato dalla mente creativa
di Sabrina Lazzareschi e dalla chef Marta Pulini, che in passato hanno aperto il primo
ristorante in società con il pluristellato chef Massimo Bottura e a cui è seguito il secondo
ristorante “Marta”, recentemente aperto nel cuore di Milano. Anche i punti ristoro
dell’Outlet Village sono stati protagonisti dell’ospitalità della serata offrendo assaggi della
propria cucina e dando così la possibilità agli ospiti di vivere l’esperienza
enogastronomica in tutto l’Outlet Village.

Appuntamenti – venerdì 24 marzo
Torino Outlet Village apre le porte al pubblico a partire da venerdì 24 marzo alle ore
10.00 e finalmente “LA MODA SI SCOPRE”, tormentone che ha accompagnato le
settimane di campagna di lancio del progetto e a cui è legato il concorso digital che
terminerà il 16 aprile, con l’estrazione finale di un pomeriggio di Luxury Shopping
Experience. Il primo weekend di apertura, da venerdì 24 a domenica 26 marzo, vedrà il susseguirsi di performance e lo spettacolo di luci e musica accenderà le 3 serate allo scoccare di ogni ora a partire dalle 19.00 (ore 19 – ore 20 e ore 21). L’orario di apertura sarà prolungato per l’occasione fino alle 22.00.

Info
Con un brand mix di alto profilo, grazie alla presenza di marchi prestigiosi come Adidas,
Armani, Coach, Dsquared2, Ferrari, Gucci, Jil Sander, La Perla, Michael Kors, Nike, Roberto Cavalli, Trussardi, Ermenegildo Zegna e molti altri, il territorio potrà godere di un’esperienza nuova di shopping. Si tratta infatti di un’offerta che va a integrare la già ricca proposta culturale e commerciale del bacino di Torino, che in questo modo potrà attrarre un numero sempre più ampio di turisti italiani e internazionali.

L’apertura dei negozi sarà 363 giorni all’anno con orari o continuato dalle 10 alle 20 dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 21 tutti i sabato, domenica e festivi.

Una shopping destination che offre un’ospitalità a 5 stelle, che garantisce al visitatore
un’esperienza di shopping unica nel suo genere. Solo per citare qualcuno dei servizi
disponibili per il visitatore: Info Point per accoglienza e informazioni, servizi bus navetta che collegano ogni giorno il centro di Torino e le principali destinazioni turistiche, servizio di Hands-free Shopping per continuare lo shopping senza l’ingombro degli acquisti, copertura free Wi-Fi ad alta tecnologia, spedizione in tutto il mondo degli acquisti con DHL, possibilità di personal shopper, una business lounge prenotabile per meeting e riunioni, Baby parking e molto altro.

Fiore all’occhiello della gestione Arcus Real Estate è l’istituzione del Luxury Concierge
per la clientela Top che sarà in grado di far fronte ad ogni richiesta e organizzare
qualsiasi tipo di servizio di ospitalità sia all’interno dell’Outlet Village, che nel territorio
circostante: dai trasferimenti NCC a quelli con elicottero o jet privato, da prenotazioni
alberghiere nei migliori hotel a tour enogastronomici in tutto il territorio, da visite di
Musei a biglietti per spettacoli, fino ad arrivare a garantire qualsiasi esigenza individuale
di viaggio in Italia e in Europa. Maggiori informazioni saranno presto on line sul sito
www.torinooutletvillage.com

LASCIA UN COMMENTO