Medical SPA

Medical spa (in vacanza per curarsi e prevenire …): si può trattare anche di centri benessere ma nella maggioranza dei casi si tratta di terme e centri talassoterapici dove la presenza del medico è necessaria per consigliare trattamenti, fanghi e terapie varie per la cura o la prevenzione di alcune patologie particolari. Psoriasi, asma, ma anche per problemi ginecologici o articolari o ancora per chi vuole smettere di fumare o per chi desidera perdere peso, le medical spa si distinguono dal resto dell’offerta benessere per la presenza di un equipe medica specializzata in grado di proporre pacchetti formulati sulle esigenze specifiche del singolo cliente/paziente. In realtà non si tratta propriamente di cliniche perché nelle medical spa la scelta di un trattamento specificatamente medico si associa, quasi sempre, ad una vasta offerta di altri trattamenti pensati per il puro relax o per il solo soggiorno in aree wellness fra piscine e zone saune.

Potremmo dire che la filosofia su cui si basa la medical spa è quella di usufruire di un periodo di vacanza per affrontare una terapia o risolvere (almeno temporaneamente) e migliorare un disturbo fisico (o psicologico). Anche la cucina in una medical spa risulta particolarmente curata e presenta sempre una varietà di menù in modo che una dieta personalizzata (sotto osservazione medica soprattutto quando si tratta di dimagrimento) possa essere il completamento di un ciclo di trattamenti e di attività per raggiungere i risultati ottimali durante il periodo di cura stabilito.

Quasi sempre i pacchetti sono della durata almeno di una settimana per poter avere qualche risultato apprezzabile. Rientrano in questa categoria anche le dental spa, prerogativa dell’offerta benessere soprattutto dell’est Europa (Croazia,Slovenia,Ungheria) che registrano un numero crescente di turisti/pazienti internazionali attratti soprattutto dalle tariffe estremamente concorrenziali oltre che dall’idea di concentrare in una settimana o due di vacanza una serie di scomodi e dolorosi interventi a denti e gengive. La geografia delle medical spa è varia e se l’est Europa attrae per la cura dei denti, il sud America ( soprattutto il Brasile) si è trasformato di recente nella meta più gettonata per i piccoli, grandi interventi di chirurgia plastica.

Anche qui il miraggio sussiste nel rifarsi naso, seno o regalarsi microinterventi per ridurre i segni del tempo sul viso durante un periodo di vacanza, lontano da occhi indiscreti e sfruttando momenti di completo relax pre e post operatori spesso incentivati, anche in questo caso, da costi sensibilmente inferiori. Si può parlare di medical spa anche per quanto concerne la talassoterapia, ovvero quei centri che utilizzano il mare, tutti suoi componenti e derivati per la cura ma soprattutto per la prevenzione di alcune patologie.