Matera Hotel e spa

Entrare nell’essenza delle cose, spogliarsi del superfluo, trovare nuovi equilibri grazie alle atmosfere ancestrali e primitive dei Sassi di Matera.

Non un soggiorno ma una vera esperienza è la proposta di vacanza del nuovo cinque stelle del gruppo Greenblu Hotels&Resort costruito all’interno dei famosi Sassi, attrattiva unica della città che nel prossimo anno sarà proclamata Capitale della Cultura Europea: Matera.

SPA nei Sassi di Matera

Le 35 camere ricavate nella roccia, la piscina e la spa del Aquatio Cave Luxury Hotel & Spa, inaugurato il 7 luglio, sono progettate come un “borgo-albergo” costruito su un costone del rione Sasso Caveoso di Matera , nella Contrada Conche, risalente al XIII secolo.

La presenza di vetrate, patii e terrazze consente di godere di un panorama unico, sensazionale e diverso da qualsiasi punto di vista. Quasi tutte le camere dispongono di percorsi interni, ricavati nelle pareti del Sasso, che conducono alla zona centrale dell’hotel, con accesso diretto alla hall, alla sala ristorante e alla Spa.

Hotel nei Sassi di Matera

Le camere , ricavate nelle grotte scavate nel tufo, sono un esempio di design dove la storia convive con l’alta tecnologia per un risultato di di armonia comfort e lusso.

Camere ricavate nei Sassi di Matera

In un’area complessiva di circa 5.000 mq l’albergo offre anche una Spa, con una
piscina internamente ricavata nella roccia, un ristorante con corte esterna e una sala
polifunzionale, per meeting fino a 50 persone.

Il nome Aquatio – in latino “luogo di raccolta delle acque” – dipende dal fatto che nel
corso dei lavori di realizzazione dell’hotel sono state rinvenute circa 50 cisterne.

La parte più antica risalente al IX secolo è occupata dalla spa: un cuore ipogeo dove le antiche cisterne sono state trasformate in angoli emozionali con getti e i lettini sono modellati ergonomicamente nel tufo.

La nuova SPA dell'Hotel a Matera, ricavata nei Sassi

Dichiarazione di Vincenzo Gentile, Amministratore di Greenblu Hotels &
Resorts:

«Con l’apertura di Aquatio si chiude il trittico inaugurale delle nostre nuove strutture. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto, qui come in Puglia. Abbiamo dato vita ad alberghi e villaggi pienamente inseriti nei loro territori, che interpretano al meglio
esaltandone le tipicità.

Contribuiamo all’affermazione di zone d’Italia già consolidate
come Matera o emergenti come la Puglia o la costa lucana, e grazie alle aree eventi
diamo impulso alla destagionalizzazione dei flussi turistici».

LASCIA UN COMMENTO